La giuria di esperti nomina APplus "Sistema ERP dell'anno" per l'Industria High-tech


  • 26.10.2020
  • Karlsruhe

Prodotti complessi, processi complessi – Più di qualsiasi altro settore, l'Industria High-tech dipende da processi aziendali che si intrecciano. La ragione di ciò è sia il lavoro pionieristico da svolgere nello sviluppo che la produzione di prodotti altamente specializzati. Questo non è un terreno facile per i sistemi ERP perché lo sviluppo di nuovi prodotti è difficile da pianificare in anticipo. Inoltre, i processi associati difficilmente possono essere standardizzati. Il "Sistema ERP dell'anno" ha rivelato quali sistemi ERP si sono comunque distinti in questo contesto. Quest'anno il "Center for Enterprise Research" dell'Università di Potsdam ha introdotto una nuova categoria: "ERP per l'industria high-tech". I vincitori sono stati annunciati ieri sera. Per l'ottava volta, uno dei premi più rinomati è andato ad Asseco Solutions.

„Che si tratti di un player globale affermato o di una start-up innovativa: chi sviluppa prodotti e soluzioni nel segmento high-tech dipende, come in quasi nessun altro settore, da una perfetta integrazione dei processi e da elevati livelli di automazione.

Dopo tutto, i processi necessari per progettare e produrre le soluzioni corrispondenti si rivelano spesso complessi quanto i prodotti sviluppati. Siamo naturalmente lieti che la nostra soluzione sia stata in grado di distinguersi dalla concorrenza, soprattutto in un settore così esigente. Per noi, è la prova della capacità del nostro ERP di soddisfare completamente anche esigenze altamente specializzate.“

Ralf Bachthaler
CSO di Asseco Solutions

Centro di controllo intelligente per progetti ad alta tecnologia

Al fine di collegare e coordinare in modo efficiente le varie fasi del processo di sviluppo, produzione e distribuzione di tecnologia avanzata, una soluzione ERP deve fungere da archivio centrale di informazioni per l'intero processo aziendale. APplus offre ai produttori di prodotti high-tech numerose funzioni specializzate per questo scopo. Il punto cardine è il centro di controllo del progetto, che è appositamente adattato alle esigenze del settore. Fornisce ai partecipanti del progetto tutti gli strumenti importanti a livello centrale, dalla registrazione dei tempi di progetto e la panoramica delle risorse alle funzioni per l'approvvigionamento dei materiali e la logistica. Grazie al monitoraggio integrato delle scadenze e del budget, gli utenti ricevono in qualsiasi momento un feedback sulla possibilità di rispettare i tempi specificati. Anche la disponibilità delle risorse al momento richiesto e la copertura del budget possono essere visualizzate immediatamente.

Per sviluppare prodotti innovativi ad alta tecnologia in modo efficiente ed economico, tuttavia, è essenziale una perfetta integrazione dei sistemi CAD o PLM nell'ERP centrale. Attraverso l'integrazione PLM, APplus fornisce agli utenti un accesso omogeneo ai dati di sviluppo e di produzione. Le distinte base create nel sistema CAD sono immediatamente disponibili in produzione dopo il rilascio. ConAPplus gli utenti ricevono anche uno strumento con il quale è possibile visualizzare la gestione dei singoli progetti sotto forma di KANBAN-Boards. Anche la pianificazione dei compiti da elaborare può essere distribuita in modo rapido e semplice.

Elevata idoneità al settore, sviluppo orientato al futuro

Sulla base di queste e di numerose altre funzioni rilevanti per il settore, la giuria di esperti ha assegnato ad APplus un rating elevato per la sua idoneità al settore. Gli specialisti hanno inoltre elogiato l'integrazione della funzionalità dell'IA nella ricerca e nello sviluppo di APplus. APplus supporta l'ottimizzazione del magazzino attraverso l'intelligenza artificiale, da cui trae vantaggio anche l'industria high-tech. Poiché i componenti in un ambiente altamente dinamico come il settore high-tech diventano rapidamente obsoleti, un magazzino ottimizzato è fondamentale per il successo.

Per la quindicesima volta il rinomato comitato di esperti del Center for Enterprise Research dell'Università di Potsdam ha premiato in autunno il "Sistema ERP dell'anno". Per determinare i vincitori, le soluzioni in questione vengono valutate secondo sette criteri: "Metodologia di implementazione", "Vantaggio concreto per il cliente", "Ergonomia", "Tecnologia e portata dell'integrazione", "Idoneità del settore attraverso funzioni specifiche", "Comunicazione al cliente e marketing di vendita" e "Ricerca e sviluppo".